Quando è consigliabile chiamare un interprete

Interpretariato di conferenzaRichiedere un interprete non è mai una scelta casuale

Cosa fa un interprete di conferenza?

Qual è la differenza principale tra interprete e traduttore?

Queste e altre sono le domande che più di frequente ci vengono fatte dai nostri clienti. In questo articolo cercherò di rispondere e di fornire qualche chiarimento. Lo farò partendo da alcune esperienze concrete che abbiamo condiviso ultimamente con i nostri interpreti.

conference callLo scorso novembre un cliente ci ha contattato perché doveva tenere una video conferenza con alcuni partner europei. Si trattava di un argomento piuttosto delicato, uno di quei casi in cui è fondamentale capire tutto correttamente e, pertanto, è altamente consigliato richiedere l’assistenza di un interprete di conferenza. Cosa fa in casi come questo un interprete di conferenza? L’interprete ascolta in modo attivo quello che l’oratore dice nella sua lingua, è in grado di comprendere il messaggio nella sua interezza e di riferirlo correttamente all’interlocutore, il quale può quindi concentrarsi sui concetti che gli stanno più a cuore senza il rischio che qualche informazione vada persa o che i contenuti siano travisati. Inoltre l’interprete ascolta il messaggio del cliente italiano e lo trasferisce correttamente al partner straniero, in modo chiaro e appropriato. Così anche le trattative più delicate possono più facilmente andare a buon fine.

Sarah K., la nostra interprete, ha aggiunto: “Poiché durante una video conferenza gli interlocutori non si trovano faccia a faccia, comunicare è ancora più difficile perchè è anche necessario superare lo stress dato dalla distanza, quindi la mia presenza è stata ancora più necessaria e fondamentale. Ho fatto un briefing iniziale con il cliente, in modo da avere chiara la situazione e l’argomento trattato e questo mi ha aiutato molto.

incontri d'affariVeniamo ora all’interpretariato in occasione di un incontro d’affari. Anche qui siamo di fronte a una situazione piuttosto delicata. Facciamo un esempio concreto. Il 2 e 3 dicembre una missione russa si è recata in visita nella regione Marche, più precisamente a Civitanova, nell’ambito del progetto “Lusso”. Si è trattato di una due-giorni fitta di incontri d’affari tra numerose aziende marchigiane nei settori delle calzature, abiti da sposa, gioielli, accessori moda, artigianato artistico, e potenziali clienti e partner commerciali russi. Su richiesta della Regione Marche abbiamo inviato ben 13 interpreti per un servizio di interpretariato italiano-russo durante gli incontri bilaterali e in occasione delle visite aziendali.

Come ci conferma una delle interpreti, Silvia T., la presenza discreta di un interprete è fondamentale per garantire che la comunicazione non si inceppi, o che la trattativa parta con il piede giusto. A differenza dei traduttori che lavorano con la parola scritta e hanno pochi contatti con l’autore e con i propri lettori, gli interpreti vivono situazioni reali in cui si trovano a diretto contatto con il proprio “pubblico”, quindi sanno gestire le situazioni di comunicazione più difficili perché sono abituati a cogliere velocemente il messaggio che chi parla intende comunicare e, altrettanto rapidamente, sanno trovare la formulazione più adatta per trasmetterlo all’interlocutore straniero, anche – cosa da non sottovalutare – tenendo conto delle differenze culturali tra le persone presenti.

Infine, un breve cenno sulla “traduzione a vista”. Di cosa si tratta? Se, ad esempio, siete in possesso di numerosi documenti in lingua straniera ma non sapete esattamente se e quali di questi sia importante/necessario tradurre, potete chiederci di mandare un nostro interprete in azienda per fare tradurre a vista, cioè oralmente, alcuni stralci di questi documenti. Così avrete un’idea chiara e precisa del contenuto e potrete decidere meglio come procedere.

Nella speranza che questo articolo abbia fornito informazioni utili sui nostri servizi di interpretariato, vi invito a contattarci per ulteriori chiarimenti e richieste al numero 0543/23916 o per e-mail all’indirizzo info@actionlineitaly.com.

2 thoughts on “Interpretariato per conference call e incontri d’affari

  • 15 dicembre 2015 alle 23:02
    Permalink

    avete interpreti che lavorano a distanza? devo contattare un venditore in Germania. Si può usare skype?

    Rispondi
    • 22 dicembre 2015 alle 23:18
      Permalink

      Salve Cristiano. Abbiamo interpreti su tutto il territorio nazionale e possiamo utilizzare skype. Le chiediamo di ricevere via e-mail il suo recapito telefonico per contattarla per i dettagli.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *