I nostri interpreti di arabo traducono per la delegazione della Libia in Emilia-Romagna

Bengasi, post sisma 2012

La ricostruzione post-sisma di Bengasi è stata al centro del viaggio studio di una delegazione libica a Bologna dall’8 al 12 ottobre 2018, grazie al supporto dei nostri interpreti di arabo.

Nel Palazzo della Regione Emilia-Romagna si parlava infatti arabo e italiano. Ecco perché in queste cinque giornate di incontri a Bologna c’erano i nostri interpreti.

Scopri di più sul servizio che abbiamo svolto a Bologna. Leggi anche i commenti hanno ricevuto i nostri interpreti.

 senza impegno per un preventivo!

Per info sui servizi di interpretariato puoi scrivere a Stefania a progetti@actionlineitaly.com oppure chiamarla al n° 0543 23916.

Visita la pagina dedicata all’interpretariato per scoprire tutti i dettagli dei nostri servizi:

  • simultanea, consecutiva, chuchotage e trattativa
  • interpreti per fiere in Italia e all’estero
  • incontri d’affari
  • video-conferenze tramite Skype

Organizzazione del servizio di interpretariato in simultanea a Bologna

Traduttori simultanei
Traduttori simultanei

Il nostro cliente, la Fondazione Alma Mater di Bologna, ci ha contattato diversi mesi prima dell’evento per predisporre il servizio di simultanea.

Quindi la traduzione simultanea eseguita dai nostri interpreti di arabo è stata dall’italiano all’arabo, e viceversa. 

In particolare, i principali “step” nell’organizzazione del servizio che ci hanno visto coinvolte sono stati:

  1. come prima cosa, sono stati inviati al cliente i curricula dettagliati dei nostri interpreti di arabo. Questo perché il cliente aveva chiesto di poter visionare i cv dettagliati degli interpreti prima dell’assegnazione dell’incarico;
  2. il secondo step è stato l’invio agli interpreti di arabo del materiale informativo sul tema degli incontri (materiale scritto in inglese e italiano).

E ancora:

  • La delegazione libica era composta dal presidente del Comitato per la ricostruzione e da alti dirigenti del Municipio di Bengasi.
  • I temi trattati erano quelli della ricostruzione urbana e dell’esperienza post-sisma.
  • La terminologia era inerente le regole e procedure per la gestione e il governo di un’istituzione pubblica. I settori coinvolti quelli dell’edilizia, dell’urbanistica e della tutela del patrimonio storico.

Commenti

La soddisfazione maggiore è il feedback del cliente che ha commentato:

Sono rimasto soddisfatto dal servizio fornito da entrambi gli interpreti di arabo. Si sono dimostrati estremamente seri e professionali. Era evidente che avessero studiato i materiali e che si fossero preparati sull’argomento trattato.

Inoltre, hanno gestito ottimamente i tempi di lavoro accordandosi tra loro e instaurando anche una buona relazione con i relatori e i partecipanti.

In conclusione: ottimo riscontro e grande soddisfazione per il lavoro compiuto! Complimenti ai nostri interpreti di arabo!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *