Investire nella traduzione turistica: il caso della Locanda Antiche Macine

Locanda Antiche Macine, Santarcangelo di Romagna, Rimini

Perché investire nella traduzione turistica?

Se lavori nel settore della ristorazione, viaggi e turismo saprai quanto è importante essere visibili alla clientela straniera. Leggi l’esperienza di un nostro cliente, la Locanda Antiche Macine di Santarcangelo di Romagna, in provincia di Rimini.

Difficilmente un turista naviga in un sito internet, o effettua una prenotazione, in una lingua sconosciuta. Non dimenticare quindi di mettere a disposizione del tuo cliente informazioni dettagliate nella sua lingua.

A tale proposito, ti invito a leggere l’articolo Traduzione online per attrarre turisti stranieri.

Che si tratti della traduzione del sito internet, del menù di ristorazione, di depliant o brochure, una “buona” traduzione turistica è imprescindibile per non rinunciare al mercato straniero.

Non rischiare con il fai-da-te. Un sito o un menù mal tradotti non saranno per te un buon biglietto da visita.

 per conoscere quanto costa tradurre un menù, un sito internet, una brochure in una o più lingue straniere.

Locanda Antiche Macine, Santarcangelo di Romagna, Rimini

L’appuntamento con Natalìa è sempre un piacere e si ripropone quattro volte l’anno, al cambio del menù.

La Locanda Antiche Macine è attenta alla sua clientela straniera e propone il menù tradotto per il quale è spesso necessario un lavoro di squadra. Infatti non è sempre facile cogliere tutte le sfumature dal nome della pietanza sulla carta e dobbiamo ricorrere alla collaborazione dello chef.

Dal “semplice” Antipasto tradizionale della locanda, al coniglio porchettato con asparagi avvolti nel bacon e purè di fave bianche per finire con cremoso al cioccolato con salsa al mascarpone e mandorle tostate.

Ti abbiamo stuzzicato l’appetito, quindi vogliamo farti leggere il resto:

Menù di primavera

  • Antipasto tradizionale della locanda
  • Rollè di galletto con panatura croccante, ripieno di verdure con crema di cren e insalatina di pompelmo
  • Riso rosso selvaggio con mousse di formaggi freschi, pesto al basilico e cialda al Parmigiano
  • Millefoglie di piadina fritta con carne salada rosolata, piccola caponatina di verdure e mousse di caprino all’erba cipollina
  • Tortino ai carciofi con crema di cavolo rosso, patate e semi di papavero
  • Lombetto di maialino affumicato in casa con scalogno all’albana dolce e gnocco fritto
  • Crostatina di asparagi e speck con salsa al pecorino
  • Prosciutto di agnello con zucchine spadellate, pan brioche, spinaci e riduzione al Porto
  • I crostini delle Macine
Primi piatti
  • Tagliatelle della tradizione al ragù
  • Strozzapreti con salsiccia, carciofi e pecorino
  • Cappellacci alle rosole con fonduta al parmigiano reggiano, pinoli e pane profumato
  • Passatelli asciutti saltati con pomodoro crudo, favette e guanciale
  • Ravioli ripieni di patate con polpettine, melanzane e pomodoro
  • Mezzelune ripiene al formaggio di fossa con pomodorini infornati, porcini e zucchine
  • Chitarrina di semola di grano duro con sugo di galletto alla cacciatora e stridoli
  • Gnocchetti di ricotta e zafferano con ragù di verdurine
Secondi
  • Grigliata di carni scelte con patate al rosmarino
  • Maialino da latte arrostito al finocchietto selvatico con funghi fritti e composta di mele
  • Medaglioni di agnello in camicia di lardo con patate novelle al sale e pavè di carciofi
  • Rollatina di faraona al ginepro con purè di sedano rapa e sformatino di zucchine e provola affumicata
  • Coniglio porchettato con asparagi avvolti nel bacon e purè di fave bianche
  • Tomino fondente con alla piastra con insalatina di scarola, pesto di olive taggiasche e mostarda Romagnola
  • La tagliata di razza romagnola al sale grosso e rosmarino
  • La tagliata di manzo con verdure di stagione, raviggiolo e pancetta croccante
  • Le variazioni del filetto della locanda (alla griglia o al pepe verde o all’aceto balsamico)
  • Fiorentina al sale dolce di Cervia
  • Costata di manzo
Dessert
  • La pasticceria secca della Locanda
  • Sbriciolata di pasta sfoglia con crema chantilly e fragole
  • Mousse al mascarpone con salsa al caffè e biscottini al cacao
  • Zuppa inglese
  • Panna cotta con salsa al caramello e gelato al pistacchio
  • Cremoso al cioccolato con salsa al mascarpone e mandorle tostate
  • Semifreddo allo squacquerone con salsa ai frutti di bosco

Per info e prenotazioni, puoi prenotare online qui oppure chiamare i numeri: 0541 627161 – 347 38 55 498.

Ti sembra facile tradurre questo menù in un’altra lingua?

Tante persone che ci mandano il cv si propongono per la traduzione turistica, pensando che sia la più facile. Invece è complessa perché richiede molto tempo e attenzione, oltre alla conoscenza della cultura e della cucina italiane.

Il modo migliore è creare un team di traduttore e revisore, uno madrelingua e l’altro italiano, che insieme possono trovare la soluzione migliore.

Per info o preventivi senza impegno contattaci: info@actionlineitaly.com – 0543 23916

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *