L’importanza di un “vero” traduttore inglese

Perché investire in un traduttore inglese quando posso farmi la traduzione da solo?”

La considerazione è lecita. Si pensa “è una piccola frase, cosa vuoi che sia, ce la faccio da solo”. D’altronde tutti abbiamo studiato un po’ di inglese a scuola.

Ma se è vero che i nodi arrivano al pettine, le traduzioni approssimative catturano i nostri occhi e ci strappano un sorriso.

NOTA: chiedere un preventivo non costa nulla. I proprietari dei cartelli di cui sotto se la sarebbero cavata con poco più di 20€ di spesa. Non aspettare!

 per chiedere informazioni e costi senza impegno.

Diamo un occhio a qualche esempio.

I nostri “scatti”

Ecco cosa può succedere se si trascura l’importanza della traduzione in una lingua straniera.

Accanto leggi un cartello scritto in due lingue, in un noto parco divertimenti della Romagna. Se proviamo a tradurre l’inglese, potrebbe suonare così:

Prima di acquistare il gettone controllare se sono validi per ogni gioco”.

Ma la traduzione non rende giustizia all’approssimazione dell’inglese che è davvero al limite dell’incompresibile.

Ci sono errori grammaticali evidenti sia nella costruzione della frase, sia nella scelta delle parole.

Errori gravi, da matita blu!

Sicuramente questa traduzione non è stata effettuata da un traduttore inglese professionale.

Un madrelingua anglofono o chi sa bene l’inglese avrebbe i brividi a leggere questo messaggio.

Ma gli esempi di traduzioni eseguite da un traduttore inglese fai da te non finiscono qui!

Ecco un’altra foto che abbiamo scattato recentemente.

Qui si dovrebbe parlare di “attractions”. Giochi intesi come attrazioni.

Il “games” è una traduzione letterale di “giochi”, non adatta al contesto.

Per non parlare di un errore grammaticale piuttosto grossolano. THIS al singolare, anziché THESE.

E per finire, un’ultima “perla”.

Questo cartello è affisso su un distributore di monete in un noto centro commerciale della nostra zona.

“ONLY MONEY”. Che significa “SOLO SOLDI”.

Come se un distributore di monete distribuisse anche altro!

Ciò che c’è scritto non ha alcun senso per un parlante nativo. E suscita più di una risata!!

In conclusione

Talvolta purtroppo si pensa di poter trascurare l’aspetto linguistico. Ci si improvvisa traduttori. Il risultato molto spesso è una traduzione incomprensibile o, nel migliore dei casi, alquanto approssimativa.

Quante brutte figure si sarebbero potute evitare se le traduzioni in inglese delle frasi che vi abbiamo mostrato fossero state fatte da un “vero” traduttore inglese. Oltretutto questo aspetto non è da sottovalutare perché questi cartelli sono ben visibili al pubblico!

A questo proposito leggi anche il nostro articolo sulla traduzione turistica.

Nel settore turistico è imprescindibile investire in una buona traduzione se non si vuole rinunciare al mercato. Meglio affidarsi a chi di mestiere fa questo lavoro, il traduttore professionale. A volte risparmiare oggi significa pagare di più domani. Oltre a dover porre rimedio ad un danno di immagine!

POST A PHOTO!

E a te è mai capitato di imbatterti in esempi di cattive traduzioni come quelle che ti abbiamo appena mostrato? Condividi con noi la tua esperienza. Mandaci gli scatti di cartelli scritti male in inglese o in altre lingue.

Allora pronto a condividere?

Il modo più semplice è postare la foto sulla nostra pagina Facebook.

Se invece, per qualsiasi motivo, preferisci mantenere l’anominato, puoi inviare la foto al mio indirizzo: marketing@actionlineitaly.com

Ready? Steady?… SHARE!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *