Quando ricercatori, studiosi e accademici hanno bisogno di un traduttore inglese…

…ci vuole un traduttore inglese con esperienza e preparazione nella traduzione accademica.

Per capire perché,  leggi il nostro case history sulla traduzione accademica.

Tradurre un testo in ambito accademico, letterario o scientifico, come un saggio di filosofia, di storia, di architettura, di scienze sociali e politiche, è un lavoro per professionisti.

Non tutti i traduttori traducono testi accademici. Ci sono traduttori specializzati in questo ambito.

Chi è il traduttore inglese di testi accademici?

Il traduttore inglese di testi accademici deve possedere alcuni importanti requisiti:

  • Un eccellente profilo culturale e intellettuale. Non basta avere ottime conoscenze linguistiche, perché i testi accademici sono molto complessi sia a livello di contenuti sia di terminologia.
  • Un’eccellente padronanza della lingua italiana. Il traduttore inglese deve poter comprendere appieno il testo di partenza con tutte le sue sfumature.
  • Una spiccata sensibilità per la lingua d’arrivo. Questo perché il traduttore di testi accademici deve compiere uno “sforzo” letterario in più nella sua lingua madre per accostarsi in tutto e per tutto allo stile dell’originale.

Action line e la traduzione accademica

Action line ha un team di traduttori madrelingua specializzati nella traduzione accademica.

Con sempre maggiore frequenza ci vengono richieste traduzioni in campo accademico dall’italiano all’inglese e anche verso altre lingue: saggi universitari, studi e articoli specialistici, ecc.

Per noi, giocano un ruolo fondamentale

  1. la scelta del traduttore giusto
  2. la stretta collaborazione con l’autore

Grazie all’esperienza accumulata in questi anni, tra i nostri lavori annoveriamo svariate traduzioni per l’Università di Bologna, l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia, l’Università degli Studi G. D’Annunzio di Chieti, l’Università di Genova.

Case history:  “The travelling priest: food for the spirit and food for the body”

Tra gli ultimi lavori di Action line nel campo della traduzione accademica c’è un articolo scritto dal ricercatore Luciano Maffi dell’Università Cattolica del Sacro Cuore su Don Luigi Macchiavelli, sacerdote pavese che viaggiò per la Penisola italiana tra il 1865 e il 1876.

Macchiavelli lasciò dei taccuini di viaggio che hanno fornito all’autore lo spunto per una serie di considerazioni e riflessioni sulla società italiana nei decenni dell’unificazione nazionale.

Il lavoro di traduzione includeva la trasposizione in inglese delle tabelle dei pasti consumati dal sacerdote nelle locande, nei ristoranti e nei bar dell’epoca.

La cura dei dettagli ha giocato un ruolo importantissimo. Bisognava innanzitutto riflettere accuratamente lo stile dell’autore e scegliere con grande attenzione e perizia i termini da usare. Il nostro traduttore inglese ha affrontato con cura e metodo le criticità che la traduzione presentava.  Ciò non sarebbe stato possibile senza un confronto diretto con l’autore del saggio, al quale il traduttore ha sottoposto i suoi dubbi per concordare le soluzioni più adatte.

Un esempio di ciò è la scelta di come tradurre la parola “pasto”.  All’epoca di Macchiavelli era comune fare un unico pasto al giorno dopo la colazione del mattino. Il pasto era a metà pomeriggio. Nella traduzione quindi era fondamentale scegliere il termine inglese più adatto per denominare questo “pasto”. Il sacerdote lo indica come “desinare” o talvolta “pranzo”. Bisognava verificare se anche in Gran Bretagna nell’Ottocento vi fosse un’abitudine simile, ovvero un unico pasto nel pomeriggio inoltrato.

Dopo aver consultato le fonti specifiche disponibili e in accordo con l’autore il traduttore ha scelto di tradurre “pasto” con la parola “dinner”.

Il traduttore inglese professionale non dà nulla per scontato. In caso di dubbi di contenuto o terminologici li sottopone al cliente per risolverli. L’agenzia funge da intermediaria. Facilita e incentiva la più stretta collaborazione tra traduttore e autore per rispettare lo stile e il registro linguistico del testo originale.

Ci sono poi le rifiniture e i controlli finali ad opera di un secondo traduttore che funge da revisore.

traduzione di testi

 

Per discutere i tuoi bisogni e obiettivi contattaci ai nostri numeri: 0543 23916 (Forlì) – 0544 202061 (Ravenna). Ti sottoporremo la nostra soluzione specifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *