Un consiglio per trovare la vacanza studio più adatta a te

Si può fare una vacanza studio anche da “grandi”: a Portsmouth ci sono corsi di inglese per over-30.

Per avere la certezza di trovarsi in aula con persone mature, con le quali è più facile trovare argomenti di discussione e confronto, rispetto agli “adulti giovani” di 18-20 anni.

Vai ai parametri da tenere in considerazione per un’esperienza al top.

Annalisa Balducci, esperta di progettazione, marketing e comunicazione in ambito turistico e culturale, ha scelto un corso intensivo.

A lezione mattina e pomeriggio, in piccoli gruppi, per sfruttare al meglio la settimana a disposizione.

Pranzo con l’insegnante per praticare anche durante la pausa.

Soggiorno a casa di una ospite inglese.

Ecco gli ingredienti per la perfetta vacanza studio. Quella che ti consente una vera e propria full-immersion. Perché anche fuori dalla scuola, si ha la possibilità di praticare il proprio inglese, in contesti diversi.

Prima di partire

Prima di partire, dovendo scegliere il tipo di alloggio, Annalisa sembrava restia all’idea di avere una stanza in casa di una host family. Soluzione che noi consigliamo caldamente perché consente una maggiore full immersione.

Mi sono confrontata con la mia referente inglese, Angela Iesse, e abbiamo trovato la soluzione perfetta.

Annalisa è stata ospite di Maureen, signora attiva, discreta e con un buon bagaglio culturale. L’alloggio era pulito e luminoso, a pochi passi dalla scuola.

Prima dell’arrivo a Portsmouth, Annalisa è stata contattata dalla scuola nella persona di Lewis per un breve colloquio telefonico. In questo modo, il primo giorno di corso è stata inserita nel gruppo più adeguato e ha sfruttato al meglio tutte le ore trascorse in aula.

A Portsmouth

viaggi studio
La sede della scuola di Portsmouth

Il primo commento è stato “troppo breve!”. Sicuramente una settimana, ovvero 5 giorni di lezione, è poco per gli obiettivi che aveva Annalisa. Il soggiorno è stato comunque utile perché ha dovuto parlare solo inglese.

Un altro aspetto negativo di un soggiorno così breve è che nell’arco della settimana viene affrontato e sviscerato un tema principale che – se poco gradito – ci accompagna per tutto il corso.

Alla mia domanda “hai parlato italiano?”, ha risposto: “C’erano solo altre due persone italiane nella scuola, ma durante i coffee break sarebbe stato maleducato parlare italiano di fronte agli altri. Quindi… nessuno scampo. Sempre inglese!”

L’inglese si impara anche fuori dalla lezione. Annalisa ha partecipato ad una interessante visita guidata della città, all’escursione in giornata alla vicina Bath e ad una serata al pub.

Alla fine della sua esperienza, Annalisa ha scritto un interessante articolo sulle attrattive turistiche della città di Portsmouth che puoi leggere cliccando qui: Turismo culturale all’inglese – Il caso Historic Dockyard di Portsmouth.

Elemento estremamente positivo è l’atmosfera internazionale che si respira alla Language Specialists International. Annalisa ha passato del tempo fuori e dentro l’aula con altri partecipanti provenienti da tutto il mondo.

Che parametri tenere in considerazione nella scelta di una vacanza studio

Gli elementi da valutare sono diversi. Qui di seguito quelli che per noi sono i principali.

1. il rapporto numerico insegnante-studenti

Da quanti studenti è composta la classe? Più la classe è ridotta, più ci sarà la possibilità di un coinvolgimento attivo di tutti gli studenti. Perché l’obiettivo è spesso prima di tutto parlare.

2. il mix di nazionalità

Trovarsi in un’aula con soli italiani è poco stimolante. Si finisce per parlare italiano. Meglio dare la precedenza a una scuola che ha studenti eterogenei.

3. le attività accessorie

Praticare quello che ci piace anche quando si è in un paese straniero può alleviare lo stress e renderci lo studio meno faticoso. Golf, equitazione, vela, recitazione, danza… ce n’è per tutti i gusti.

Per i ragazzi, collaboriamo con Bell che diverse sedi nel Regno Unito e può quindi offrire un’alternativa alla tipica meta della City. Gli ultimi fatti di cronaca hanno fatto spostare l’interesse su altre mete quali Cambridge e Oxford.

Per gli adulti, collaboriamo con la LSI di Portsmouth che offre corsi di General English e Business English a partire dai 18 anni.http://www.lsi-portsmouth.co.uk/

 

Visita la nostra pagina dedicata ai corsi all’estero per:

Per info contattaci:

Oppure scrivi direttamente alla Language Specialists International: admissions@lsi-portsmouth.co.uk

Gli insegnanti: John e Neil

Visita il loro sito web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *